Per importare un modello scegliere "F.E.Models"->"CMP"->"importa CMP "




CalcS vi chiederà di localizzare sull'Hard Disk un file "*.inp".



I files ".inp" si possono ricavare da CMP con il comando "File"->"Esporta"->"Esporta Modello CMP su File di Testo".

Attenzione: Prima di generare un file ".inp" con CMP è bene aver selezionato tutte le entità, sia i nodi, sia le travi, sia le piastre.
In mancanza di questa accortezza il file .inp generato può generare risultati incoerenti, e non dare luogo all'importazione.

Ad esempio nel file .inp può essere definita la trave n.125 che parte nel nodo 1542 e finisce nel nodo 1365, ma se il nodo 1365 non è stato selezionato

prima di generare il file .inp, CalcS non ne troverà le coordinate, ed avrà quindi un modello incompleto.


Al termine della importazione vengono ricercati tutti i superelementi (vedi Il superelemento in CalcS).

Dopo aver diviso la struttura in superelementi, Calcs ricerca i macroelementi presenti (vedi I macroelementi strutturali)


E' possibile tramite il comando "F.E. Models"->"Inspect CMP Model" visionare il modello importato (Visionare un modello importato).


Guarda anche il video tutorial dedicato a CalcS + CMP!