Il calcolo del macroelemento strutturale TB_1 si basa su alcune ipotesi statiche:


- i carichi "entrano" nel macroelemento gradualmente, senza concentrazioni di sforzi e/o zone di carico concentrato;


- lo scambio di azioni tra TB_1 e resto della struttura avviene attraverso una coppia di forze (orizzontale e verticale) nei punti di collegamento tra i differenti macroelementi; queste sono le forze esterne al macroelemento TB_1;


- gli elementi di parete della TB_1 trasmettono ai correnti della Lower Chord e della Higher Chord solo azioni nella direzione dei correnti (forze interne di scorrimento; ogni nodo interno alla capriata รจ rappresentato da un TB_1_JNT, calcolato nella relativa scheda, a cui si rimanda per i dettagli).




"Esploso" della capriata reticolare TB_1: