Questa scheda consente di calcolare il links sismico presente in un modello strutturale.

per conoscere i dettagli su questo macroelemento vedere la pagina Il link sismico SW_1.



Titolo: Titolo che il progettista può attribuire alla scheda, personalizzandola con iserimento di informazioni a testo libero.


Link: Selezionare un link disponibile, ad esempio CMP.SW_1.1 significa "Il primo link di tipo SW_1 presente nel modello strutturale importato da CMP"


Td: Azione di progetto di taglio in mezzeria del link [daN]

Nd: Azione di progetto assiale in mezeria del link [daN]

Modalità calcolo azioni interne: Scegliere 1 per cercare di usare le azioni presenti nel modello FEM (se disponibili) o 3 per usare le azioni di cui sopra.

eta,p = In [mm], è lo spostamento relativo tra link e parte inferiore del puntone, viene usato per le verifiche di plasticità del link. Deve essere uno spostamento che tiene conto del fattore q. Se ad esempio avete usato uno spettro con q=4, dovrete moltiplicare gli spostamenti per 4 a meno che il vostro software non lo faccia già in autonomia (ad esempio in Straus dovete moltiplicare gli spostamenti per q, in CMP gli spostamenti vengono già moltiplicati per q.....e così via).

Sezione link alternativa: la progettazione di un sistema di link sismici può essere iterativa! Nel caso vogliate testare "al volo" una sezione differente da quella del modello strutturale, scrivete qui "'HE 100 M S235' per testare un HEM100 in luogo del profilo presente nel modello FEM, oppure "HsymBW_150x80x10x8 S355 " per testare una sezione a doppio T simmetrica saldata di testa con ali 80x10, anima spessore 8 e altezza complessiva 150mm.