E' la scheda che permette di progettare automaticamente il giunto di base per una colonna

Di seguito si descrivono i vari "campi" da compilare nella scheda da parte del progettista per eseguire il calcolo e stampare la relativa relazione (in cui vengono riepilogate gran parte delle informazioni di input e le verifiche che vengono eseguite durante il calcolo).


"Title of the Sheet": è il titolo della scheda, in cui poter inserire informazioni sull'asta che si sta verificando (ad esempio il nome, "Base colonna filo A"...).

"Column Profile": profilo della colonna

"G o F": Se i tirafondi siano da verificare a taglio nella sezione lorda o al netto del filetto

"Forze Fx Fy Fz": Se le condizioni di carico sono 2 scrivere ad esempio 1 2 3 4 5 6: vorrà dire che nella combinazione 1 le forze saranno Fx=1daN, Fy=1daN, Fz=1daN e nella combinazione 2 le forze saranno 4,5 e 6 daN rispettivamente.
Le forze Fx sono tagli paralleli alle ali, le forze Fy sono tagli paralleli all'anima, le forze Fz positive sono di trazione del giunto

"Momenti Mx My Mz": Analogamente all forze, i momenti in daNmm. Se le forze sono ad esempio 12 numeri (4 combinazioni) allora anche i momenti devono essere 12 numeri

"Foundation dimensions": in mm larghezza x y e altezza della fondazione. Servono solo per calcolare la resistenza del calcestruzzo compresso sotto la base della colonna: più la fondazione è grande rispetto alla base della colonna  più il calcestruzzo sarà resistente a causa del confinamento esercitato dal calcestruzzo circostante sulla parte di calcestruzzo sotto base colonna.

"Column Material": un acciaio

"Code": una norma di calcolo.


La scheda cercerà di realizzare una piastra idonea a sopportare le azioni indicate in tutte le combinazioni di carico.