La scheda di calcolo "ALUI", acronimo di Angolari a Lati Uguali con Imbottiture (simbolo "_ll_"), è la scheda che permette di progettare e verificare un'asta formata dall'accoppiamento di due angolari a lati uguali per mezzo di imbottiture e il relativo giunto d'estremità (bullonato o saldato).


In CalcS questo tipo di elemento è considerato soggetto solo ad azione assiale di compressione o trazione.


Questo elemento costruttivo è particolarmente utilizzato nelle travature reticolari tipiche, nelle controventature di piano, nell'accoppiamento di colonne, etc...


La scheda di calcolo si presenta in CalcS come rappresentato nella figura sottostante.



Il sistema di riferimento utilizzato è specificato nella figura seguente.



Di seguito si descrivono i vari "campi" da compilare nella scheda da parte del progettista per eseguire il calcolo e stampare la relativa relazione (in cui vengono riepilogate gran parte delle informazioni di input e le verifiche che vengono eseguite durante il calcolo).


"Title of the Sheet": è il titolo della scheda, in cui poter inserire informazioni sull'asta che si sta verificando (ad esempio il nome, "Controvento filo A"...).


"Profile": profilo del singolo angolare a lati uguali (da scegliere dal menù a tendina). Gli angolari a lati disuguali sono presenti ciascuno in due modi. Ad esempio "L80x120x8" e "L120x80x8". I due profili con diverso nome indicano lo stesso profilo nella realtà. CalcS assume però che il lato di orizzontale (lungo X)  sia il primo, il lato verticale (lungo Y) sia il secondo. Il secondo lato e' dunque quello lungo il quale sono accoppiati.

Generalmente nelle capriate ad esempio si userà "L120x80x8": e' conveniente accoppiare lungo il lato corto per ottenere più raggio di inerzia della sezione perpendicolarmente al piano della capriata (nella quale generalmente i beta sono maggiori).


"Nmin,d": azione assiale di progetto minima a cui l'asta è sottoposta (in daN). Se l'azione è di compressione usare valori negativi; se l'asta non è  soggetta a compressione usare il vaolore 0.


"Nmax": azione assiale massima (di trazione) a cui l'asta è sottoposta (in daN).

"Welded or Bolted?": indica il tipo di collegamento dell'estremità dell'asta con il resto della struttura: B = bullonato, W = saldato (tipicamente il collegamento di queste aste al resto della struttura viene effettuato per mezzo di un piatto metallico saldato o bullonato sia alla struttura principale che all'asta in progetto).


"Plate Thickness?": spessore della piastra del collegamento d'estremità (in mm).


"Welding 1 size Z: 1": spessore-lato del cordone d'angolo 1 (in mm) quando si utilizza un collegamento saldato (se si sceglie l'opzione collegamento bullonato, il valore non viene preso in conto nel calcolo). Il cordone d'angolo 1 è quello più vicino al baricentro della sezione.


"Welding 2 size Z: 2": spessore-lato del cordone d'angolo 2 (in mm) quando si utilizza un collegamento saldato (se si sceglie l'opzione collegamento bullonato, il valore non viene preso in conto nel calcolo). Il cordone d'angolo 1 è quello più lontano dal baricentro della sezione.


"Welding 1: length": lunghezza del cordone d'angolo 1 (in mm) quando si utilizza un collegamento saldato (se si sceglie l'opzione collegamento bullonato, il valore non viene preso in conto nel calcolo).


"Welding 2: length": lunghezza del cordone d'angolo 2 (in mm) quando si utilizza un collegamento saldato (se si sceglie l'opzione collegamento bullonato, il valore non viene preso in conto nel calcolo).


"Plate material": materiale di cui è costituito il piatto del collegamento di estremità (da scegliere dal menù a tendina).


"Bolt Size & Type": permettere di scegliere il tipo di bullone da adottare nel collegamento di estremità (bullone a filetto parziale ISO 4014, bullone a filetto totale ISO 4017), la classe e il diametro della bullonatura (se si sceglie l'opzione collegamento saldato, il valore non viene preso in conto nel calcolo).


"Distance from border of first bolt": distanza del primo bullone del collegamento di estremità dalla fine dell'angolare, in mm (distanza e1 definita al punto 4.2.8.1.1 delle NTC08 - minimo 1,2 d0 , dove d0 è il diametro del foro).


"Distance between bolts": distanza "i" tra i bulloni del collegamento di estremità, in mm (distanza p1 definita al punto 4.2.8.1.1 delle NTC08 - minimo 2,2 d0 ).


"Distance of bolt from angle vertex": distanza "t" della fila di bulloni del collegamento di estremità dal vertice dell'angolare, in mm (detto anche "truschino", distanza e2 definita al punto 4.2.8.1.1 delle NTC08 - minimo 1,2 d0 ).


"Beta X": grado di vincolo all'instabilità dell'asta in direzione perpendicolare al piano in cui giace il piatto di collegamento (direzione X).


"Beta Y": grado di vincolo all'instabilità dell'asta in direzione parallela al piano in cui giace il piatto di collegamento (direzione Y).


"L0 geometric buckl lenght": lunghezza geometrica effettiva dell'asta, in cm (moltiplicata per il Beta assegnato fornisce la lunghezza libera d'inflessione).


"ANG material": materiale di cui sono costituiti gli angolari (da scegliere dal menù a tendina).


"Code": norma da seguire per il calcolo e le verifiche.


Nelle righe precedenti X (o "asse orizzontale") e' l'asse indicato dal primo lato del profilo, Y (o asse verticale) e' l'asse indicato dal secondo lato del profilo. Si faccia riferimento alla figura in alto in questa pagina.


Compilati tutti i valori di progetto richiesti, è possibile lanciare il comando "Calculate!", con il quale CalcS esegue il calcolo e le verifiche richieste, di cui si può prendere una rapida visione nel riquadro delle verifiche in basso.


Per generare il report-relazione di calcolo della scheda, basta cliccare il pulsante "Print report".


Nel report vengono riportate le caratteristiche geometriche dell'asta, le azioni di progetto e le verifiche; queste consistono sia in una verifica di resistenza dell'elemento strutturale che una di instabilità a carico di punta.


Viene inoltre verificato (nel caso di collegamento saldato) o dimensionato (nel caso di collegamento bullonato) il collegamento dell'asta alla piastra di estremità.